Stralci de “Surrealismo Nero”

Io

Io sono l’ingranaggio ossidato nel meccanismo del nulla

obsoleta è la mia esistenza

nell’intricato sistema della produttività

Io ne sono l’ostacolo

1.0.0

I miei pensieri sono le urla di un pazzo nel deserto

la mie parole sono proiettili, granate, esplosioni.

le mie azioni sono la più alta espressione dell’immondizia esistente

Come del demonio esiste un numero

Io mi rapporto al mondo con lo ZERO

e per quanto ne possa la matematica terrena

anch’essa non ha significato alcuno dinnanzi alla coscienza di uomo.

Alfonso Lavia

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *