17 novembre // LibroLab e Sinapsi Produzioni Partecipate insieme per i Diritti dei Bambini @ Cittadella della Scienza

LibroLab e Sinapsi Produzioni Partecipate insieme per i Diritti dei Bambini

 

Ritorna la manifestazione “Una domenica in famiglia con Cittadeibimbi.it”, in programma  domenica 17 novembre a partire dalle ore 9.30 presso la Cittadella della Scienza a Bari. Dopo il fortunato battesimo organizzato proprio da Cittadeibimbi.it lo scorso 6 ottobre per inaugurare la nascita della libreria itinerante, l’Aps LibroLab propone il laboratorio “Storie di bimbi senza storia” rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni. L’attività prevede la lettura del libro di Giovanni Floris e Lorenzo Terranera, da cui il laboratorio prende il nome, edito dalla casa editrice romana Lapis in collaborazione con l’Unicef, che per l’occasione sarà adattata alla versione animata con il kamishibai.

IMG_0054

L’intento è quello di unire il piacere della lettura alla conoscenza di temi importanti, catturando da un lato l’attenzione dei più piccoli e dall’altro sensibilizzando le famiglie. Non dobbiamo dimenticare che ancora oggi molto bambini e adolescenti, anche nel nostro paese, sono vittime di violenze, discriminati o vivono in condizioni di grave trascuratezza. Per l’occasione ci si soffermerà su 15 principi sanciti dalla Convenzione internazionale  sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza spiegati attraverso immagini raffiguranti bambini e parole semplici ed efficaci. A seguire i piccoli protagonisti potranno dare spazio a tutta la loro immaginazione con la creazione di un’installazione, espressione del laboratorio affrontato.

IMG_0055

Ma non finisce qui. Sarà presente anche l’associazione di promozione sociale Sinapsi Produzioni Partecipate che, in collaborazione con l’Aps LibroLab e il portale www.cittadeibimbi.it, realizzerà il video racconto  dal titolo “I diritti umani per l’infanzia raccontati dai bambini“.

I diritti umani saranno al centro del racconto. Il video fornirà un quadro di sedici illustrazioni, ognuna delle quali rappresenterà visivamente un diritto fondamentale, accompagnato dalla voce dei bambini.

Tra coloro che parteciperanno alle letture collettive in programma presso l’area di LibroLab verranno selezionati dei piccoli lettori che, traendo spunto dal libro illustrato, racconteranno i diritti spesso negati all’infanzia. Ad alcuni degli intervistati verrà inoltre chiesto di spiegare perché hanno scelto di raccontare quel diritto.

 

Si cercherà, in questo modo, di sensibilizzare e stimolare una coscienza collettiva proprio attraverso il

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.